Videointervista ad Adriano

02 Novembre 2015

Videointervista ad Adriano che vive a Cimone in una casa in legno realizzata da STP

Guarda la videointervista: STP per Adriano

Raccontaci del tuo intervento.

Abbiamo costruito da zero. Avevamo solo il terreno perciò abbiamo fatto la parte interrata in calcestruzzo e poi la parte fuori terra in legno. La casa è a bassissimo consumo energetico; grazie a una buona isolazione esterna, finestre triplo vetro e impianti adeguati siamo arrivati alla classe A +. Abbiamo raggiunto un ottimo risultato infatti abbiamo trascorso l’inverno spendendo veramente poco.

Come vivi nella tua casa in legno?

Apprezzo molto l’uniformità della temperatura perché in qualsiasi angolo della casa si percepisce più o meno la stessa temperatura, anche vicino alle pareti esterne. Tutto l’edificio è isolato con la lana minerale sia internamente che esternamente perciò si percepisce una temperatura costante/omogenea in ogni zona della casa dando una sensazione di comfort molto alta.

Come è andata con l’ingegnerizzazione e la cantierizzazione del progetto?

La casa in legno sembra semplice da realizzare però in realtà i problemi che può dare sono molti, quindi se non c’è un attenta cura dei dettagli possono presentarsi alla lunga delle complicazioni. Una volta terminati i lavori abbiamo anche effettuato il Test di tenuta all’aria (BDW) e il risultato che ha dato è stato sopra le aspettative.

Dopo questa esperienza qual è l’aspetto della tecnologia x-lam che ti ha stupito di più?

Il Budget che mi sono prefissato è quello che ho speso, né un euro in più né un euro in meno. Questo aspetto è stato veramente positivo perché ha un sacco di difficoltà. Quando si arriva in fondo ai lavori e si è fuori budget di parecchio è inevitabile che inizino i problemi e aumenti l’aggressività con la conseguenza di deteriorare i rapporti e la qualità del lavoro. In questo caso quello che era in preventivo è stato il consuntivo. Ci sono stati cambiamenti in corso d’opera ma sono stati contabilizzati perché erano extra capitolato, perciò non ho avuto nessuna sorpresa e questo è un vantaggio molto molto alto.

Perché hai scelto STP?

Prima di scegliere STP mi sono fatto fare dei preventivi da tante altre aziende. Ma vuoi per il prezzo, vuoi perché l’impressione della qualità non c’era, vuoi perché anche a pelle non li sentivo adatti a me, a pari di altre aziende ho scelto STP. 

Grazie Adriano per averci raccontato la tua doppia visione sia da tecnico che da proprietario

concept and design by Interline