SCUOLA MEDIA DI MEZZOCORONA: 28.800 tonnellate di CO2 risparmiate

10 Marzo 2017

Entra nel vivo il progetto della scuola media di Mezzocorona, di cui si sta occupando il nostro ufficio tecnico con i calcoli strutturali, la pianificazione dei lavori e la preparazione del cantiere.
Un cantiere speciale, per tanti motivi di ordine tecnico, sociale ed ambientale, che ci sta coinvolgendo ed emozionando!

La nuova scuola media che ospiterà i giovani studenti del comune Rotaliano sarà costruita in X-Lam e legno lamellare, materiali totalmente naturali, che assicurano grande sicurezza sismica e massimo comfort. L’edificio, che si stende su una superficie di 3.000 m2 con un volume riscaldato di 28.800 m3, avrà un consumo energetico minimo, grazie alle stratigrafie adottate ed alle soluzioni realizzative.

Il progetto prevede una costruzione composta da 5 corpi distinti, 3 dei quali saranno su 2 piani ed ospiteranno le aule ed i laboratori. Gli altri 2 corpi saranno su piano unico, dedicati a palestra e mensa.
Per la costruzione saranno utilizzati circa 2.000 m3 di pannelli in legno ed oltre 200 di travi lamellari.
Tanti numeri che hanno un significato importante oltre la tecnica: stabilire una comunanza di intenti tra la scuola-istituzione, che prepara i ragazzi a rendere migliore il mondo con la loro professione, la loro coscienza civile e la loro cultura, e la scuola-edificio che contribuisce a rendere il mondo migliore grazie ad un risparmio di CO2 di 28.800 tonnellate (1 tonnellata ogni metro cubo di costruito, fonte UFAM).

Un binomio, scuola-legno, che può farci ben sperare per il futuro nostro e dei nostri figli.

concept and design by Interline