Il pannello in CLT

Il pannello CLT (cross laminated timber), comunemente conosciuto come X-LAM, è un pannello in legno massiccio realizzato incollando tra loro più strati di tavole di legno di abete. Le tavole vengono sovrapposte ed incollate tra loro con le fibre ruotate di 90 gradi rispetto a quella adiacente. La colla che viene utilizzata è realizzata con elementi naturali e priva di formaldeide.
L’incollaggio incrociato permette di ridurre al minimo i movimenti del legno, fornendo una maggiore stabilità e resistenza alle sollecitazioni.  Rispetto ad altre tipologie costruttive, il CLT ha dimostrato di avere numerosi vantaggi soprattutto da un punto di vista tecnico – strutturale.

I pannelli in CLT vengono impiegati in posizione verticale, con la funzione di parete, ed in posizione orizzontale, con la funzione di solaio.
Le stratigrafie che si possono comporre sui pannelli X-Lam, sia a livello delle pareti che dei solai, sono pressoché infinite. Le strutture in CLT consentono di ridurre di molto i tempi di posa: la prefabbricazione dei pannelli, che arrivano in cantiere già tagliati, permette un montaggio rapido e senza attese. Non ci sono infatti tempi di asciugatura, e in poche settimane è possibile completare lo scheletro dell’edificio. 

I VANTAGGI DEI PANNELLI IN CLT

• Velocità di costruzione;
• Sicurezza sismica;
• Costi certi fin dalla fase di progettazione;
• Rapporto molto favorevole tra peso proprio e resistenza strutturale;
• Comfort abitativo;
• Altissima tenuta all’aria;
• Buon isolamento termico invernale e estivo;
• Riduzione delle emissioni;
• Maggiore salubrità dell’aria negli ambienti interni;

news . comunicazioni . fiere

Le nostre strutture sono realizzate in CLT

Per le nostre costruzioni utilizziamo pannelli multistrato di abete, incollati tra loro con colle naturali e prive di formaldeide. Le proprietà strutturali del pannello in CLT permettono la realizzazione di qualsiasi tipo di struttura in legno, compresi gli edifici multipiano e di grandi dimensioni.

rimani aggiornato
con la nostra newsletter